Otto tour per ritornare a sognare con la musica dal vivo

21.05.2021, di Giacomo Luperini

Con l’allentamento delle restrizioni relative agli eventi, torna la grande musica dal vivo firmata Ponderosa. 

Ciò che ha reso irreale e interminabile l’ultima fase del periodo pandemico che abbiamo appena vissuto (e che speriamo di esserci lasciati alle spalle), è stata probabilmente l’impossibilità di godere collettivamente di ritualità svaganti. Per molti di noi il tempo del lavoro, degli impegni medici, burocratici e amministrativi non ha smesso si scorrere, ma le attività sportive, il teatro, le mostre e la musica sono diventate appendici solitarie di una vita produttiva collettiva. Ora intravediamo finalmente una possibilità all’orizzonte di poter tornare a sognare nelle piazze italiane e per celebrare il ritorno alla vita, vi consigliamo i prossimi tour organizzati da Ponderosa Music & Art:

Avion Travel

Si comincia il 30 maggio al Teatro delle Api di Porto Sant’Elpidio (FM), con il tour della Piccola Orchestra degli Avion Travel. Il noto gruppo rock fondato nel 1980 a Caserta, che si ripresenta con la nuova formazione composta da Peppe Servillo (voce), Peppe D’Argenzio (sax), Duilio Galioto (piano e tastiere), Ferruccio Spinetti (contrabbasso) e Mimì Ciaramella (batteria), riportando sui nostri palchi il loro rock dall’approccio decisamente scenico e teatrale. Oltre alla data del 30 maggio, li trovate il 12 giugno all’Abbazia Santa Maria del Pero di Monastier di Treviso (TV), il 28 nello storico festival “La Musica dei Cieli” alla Villa Arconati di Bollate (MI) e il 17 luglio in Piazza della Libertà a Settimo Torinese (TO).

Pacifico

Non rimarranno delusi i fan del cantautore milanese Pacifico, nome d’arte di Luigi De Crescenzo, che, fresco della sua partecipazione al Festival di Sanremo 2021 come autore, ha già confermato le date del 10 giugno al Circolo della Musica di Rivoli (TO) e del 2 luglio al festival della Milanesiana, presso il BMW Urban Store di Milano.

Redi Hasa
Redi Hasa

Giugno sarà anche accompagnato dalle note di Redi Hasa, il violoncellista Albanese che ha fatto dell’ibridazione tra musica classica, musica tradizionale salentina e musica albanese il suo riuscitissimo marchio di fabbrica. Lo trovate il 10 giugno alla Sala Vanni di Firenze, il 4 luglio al teatro Koreja di Lecce e il 14 luglio alla Terrazza della Biblioteca di Settimo Torinese (TO).

Rachele Bastreghi
Rachele Bastreghi

Rachele Bastreghi, eclettica icona del pop-rock italiano e storica componente dei Baustelle, è in partenza per un lungo tour accompagnata dalla sua Psychoband. Il tour segue all’uscita del suo primo album solista: Psycodonna. La data di partenza è quanto mai azzeccata, visto che sarà al festival della Musica d’Autrice Lilith di Genova il 23 giugno, per poi proseguire al Festival di Villa Arconati di Bollate (MI) il 25 e al Festival Mundus di Carpi (MO) il 30. A luglio potrete ascoltarla l’11 all’Anfiteatro del museo Pecci di Prato e il 16 al Sant’Arcangelo 2050 Festival di Santarcangelo di Romagna (RN). Ci accompagnerà poi fino alla fine dell’estate il 13 agosto al Summer R”evol”ution di Bergamo, il 28 a Montefano (MC), per concludere il 30 settembre al Roma Europa Festival.

Francesco Bianconi
Francesco Bianconi

Per Francesco Bianconi, già cantautore di comprovata esperienza con i Baustelle, alle prese con l’uscita della ristampa versione deluxe del suo primo album solista, si prospetta un’estate piena: sette date sono state confermate per il suo tour italiano. Prima data, il 17 giugno all’Arena Estiva del Teatro Bibiena a Sant’Agata Bolognese (BO). A luglio si esibirà a Monforte d’Alba (CN) il 3, al Castello Sforzesco di Milano il 13, il 14 in Piazza Matteotti per il Teatro d’Estate di Sogliano al Rubicone (FC), a Recanati (MC) nell’Orto sul Colle dell’Infinito il 15 e il 19 al Teatro Romano di Fiesole (FI), per concludere il 14 agosto nella sempre vivissima Melpignano (LE), in Piazzetta San Giorgio per il SEI festival.

Arto Lindsay
Arto Lindsay

In occasione dell’anno di Dante e dei 40 anni dalla Lectura Dantis di Carmelo Bene, Arto Lindsay ci porta in un tour sonoro intensivo, un dialogo tra luci, musiche e gesti dal titolo “Lectura Dantis, voce e vortice”. Per ora, le date confermate sono tutte a giugno, a cominciare da quella del 23 al Festival di Ravenna a Rocca Brancaleone, il 25 a Villa Ada a Roma, al Castello Sforzesco di Milano il 27 e al Teatro Romano di Fiesole (FI) il 29.

Canzoniere Grecanico Salentino

Per gli amanti del ballo scatenato, i Canzoniere Grecanico Salentino partono con un tour internazionale scaturito dall’album Meridiana, che affronta in maniera multidisciplinare la tematica del tempo. La prima data del 29 giugno è rigorosamente salentina, al Castello Volante di Corigliano d’Otranto (LE), per poi approdare il 23 luglio in Austria al festival Glatt&Verkehrt di Krems. L’8 agosto li troverete in Germania, all’Elbphilharmonie di Amburgo, per poi conlcudere in Spagna il 23 settembre alla Festes de la Mercè di Barcellona (ES).

Boosta
Boosta

Infine, i fan di Davide Boosta Dileo, storico tastierista e cofondatore dei Subsonica, potranno sentire il sapiente mix di elettronica, tastiere e classicismo il 4 giugno all’Abbazia di Sant’Eustachio di Nervesa della Battaglia (TV), in occasione del festival delle abbazie.

Un palinsesto eterogeneo adatto ad ogni palato artistico e distribuito in tutta Italia ed Europa. Insomma: l’estate non è ancora cominciata, ma noi non vediamo l’ora di viverla a pieno.

  • Share

you may also like

L’avventura di Giovanni Truppi

Nell’estate 2020, reduce come tutti noi dai mesi del lockdown, il cantautore napoletano caricò il suo piano smontabile su un camper e diede vita a un tour davvero speciale dal titolo “In Viaggio Sui Margini dell’Italia”. Da Ventimiglia e Trieste. A ispirarlo la lettura di “La lunga strada di sabbia”, un libro di Pier Paolo Pasolini che fece lo stesso percorso nell’estate del ’59. Il racconto di quel viaggio in solitario pianoforte e voce è al centro del libro, fresco di stampa per i tipi di La Nave di Teseo, “L’avventura”.

Trentuno giorni, sedici artisti e sessantuno concerti

Trentuno. Sedici. Sessantuno. Trentuno come i giorni di luglio. Sedici come gli artisti della scuderia Ponderosa in tour questo mese. Sessantuno come i concerti in giro per l’Italia. Numeri benedetti per chi fa dello spettacolo dal vivo la propria ragione sociale e molto ha sofferto tra lockdown e zone colorate durante la pandemia da Covid-19.

Rachele Bastreghi, Psychodonna in tour

Dopo 20 anni in un gruppo (e che gruppo…), Rachele Bastreghi, la musicista donna dei Baustelle, ha deciso che aveva bisogno di fermarsi e concentrarsi su se stessa.

Redi Hasa: la musica ti entra nell’anima senza bussare.

Redi Hasa è appena uscito con la versione deluxe del suo primo album solista, The Stolen Cello, sta per iniziare il suo tour e parteciperà a La Musica Dei Cieli, oltre che al Climate Space Film & Music Festival di Melpignano. Reduce, assieme a Ludovico Einaudi, della realizzazione della colonna sonore dei pluripremiati all’oscar, Nomadland e The Father ci ha parlato delle sue fonti di ispirazione, dei progetti futuri e di come ha passato questo periodo di stop ai concerti.

all
news

playlist