Musica dal vivo e Green Pass: che succede ora?

05.08.2021, di Luca Testoni

Parafrasando Jovanotti, è l’inizio di una nuova era. L’era del Green pass per assistere a tutti gli spettacoli dal vivo, sia al chiuso sia all’aperto.  A cominciare dai concerti.

A prevederlo il Decreto-Legge numero 105 del 23 luglio 2021 che entra in vigore da venerdì 6 agosto.

La nuova normativa in chiave prevenzione anti-contagio stabilisce che, d’ora in avanti, si potrà accedere alle aree dei concerti esclusivamente muniti di Green pass, vale a dire il documento che certifica l’inoculazione di almeno la prima dose vaccinale Sars-CoVid-19 (effettuata da almeno 14 giorni); la guarigione dall’infezione (validità 6 mesi); e il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido (validità 48 ore).

Una volta, avere al collo il pass per molti fan significava poter andare nelle aree riservate agli artisti e, magari, incontrarli di persona. Niente male, no? Ora il pass è invece l’unico modo per ascoltare musica dal vivo e mantenere in vita uno dei settori che più è stato colpito dalle restrizioni (e dalle chiusure) che si sono succedute dal marzo 2020 in avanti.

Attenzione: il Green pass potrà essere presentato in formato digitale o anche cartaceo e sempre in abbinamento con un documento di identità. I minori sotto i 12 anni sono esenti dal Green pass e dal tampone. Al momento, resta in vigore per i concerti l’obbligo della mascherina, del distanziamento, del rilevamento della temperatura, nonché il divieto di introdurre cibo e bevande e di fumare.

L’ingresso senza Green pass comporta sanzioni da 400 a mille euro sia per il pubblico che entra senza certificazione sia per gli organizzatori dell’evento o gli esercenti delle sale-concerto. Qualora le trasgressioni fossero ripetute per tre volte in tre diversi giorni, i locali rischiano fino a 10 giorni di stop dell’attività.

  • Share

you may also like

GOSPEL VOICE FAMILY: al Volvo Studio è arrivato il Natale

Il 14 dicembre i Gospel Voices Family si esibiranno al Volvo studio di Milano con a XMAS CONCERT

Chiedi chi erano i Jesus and Mary Chain

Campione del rock alternativo anni Ottanta, il gruppo dei fratelli Jim e William Reid suonerà il loro secondo album, “Darklands”, all’Alcatraz di. Milano il 12 dicembre

Musica dal vivo al 100%

Musica dal vivo: sì al 100% della capienza, ma con Green Pass e mascherina

all
news