fbpx

Truppi, viaggio alla scoperta del nuovo album in sette concerti

di Luca Testoni

L’arte e la poesia sono gli antidoti contro la paralisi del pensiero.

Un concetto che esprime al meglio l’idea alla base della scelta fatta da Giovanni Truppi per portare sul palcoscenico le nuove canzoni che compongono “Infinite possibilità per essere finiti”, il nuovo album prodotto da Niccolò Contessa (I Cani) e Marco Buccelli e che sarà fruibile all’inizio della primavera via Virgin Music/Universal Music Italia.

Artwork di Aldo Giannotti

Dopo aver unito le forze con l’artista visivo Aldo Giannotti, che lo ha aiutato dare vita a un’originale mappa online alla scoperta delle nuove canzoni, il cantautore napoletano, ormai di casa a Roma, per il tour di presentazione in anteprima assoluta del nuovo disco, in partenza ad aprile e organizzato da Ponderosa Music & Arts, ha deciso di unire le forze con una delle realtà teatrali più apprezzate dell’ultimo periodo, e cioè con Valeria Bianchi, Aurora Buzzetti e Giulia De Canio, meglio note come UnterWasser, apprezzatissima compagnia di teatro di figura che ha saputo sviluppare una sua personale poetica, che si esprime in una varietà di registri, dal teatro d’ombre alla manipolazione di burattini.

Preparatevi a un sorprendente connubio tra le immagini curate dal trio di artiste romane, vincitrici del Premio della Critica 2022 dell’Associazione nazionale dei critici di teatro, e le trame sonore architettate da un Truppi in ottima forma creativa e che per il suo nuovo lavoro ha fatto in modo che i brani siano tutto indissolubilmente legati l’uno all’altro.

In fondo sia Truppi sia UnterWasser hanno un approccio comune in cui la materia (le canzoni nel caso di Giovanni; le immagini e gli oggetti artistici nel caso di UnterWasser) si trasformano davanti allo spettatore.

Ad accompagnare sul palco Giovanni Truppi ci sarà il co-produttore Marco Buccelli, batterista originario di Napoli che da oltre quindici anni vive a Brooklyn e che proprio grazie al suo conterraneo torna spesso a lavorare e a suonare in Italia. Come nel caso di questo tour.

Si comincia il Primo aprile dal Teatro del Parco a Mestre, per poi proseguire il 5 al District 272 a Milano, il 6 a Il Garibaldi a Prato, il 13 al Teatro Garybaldi a Settimo Torinese, il 14 al TPO a Bologna, il 15 al Teatro Acacia di Napoli e il 16 allo Spazio Rossellini a Roma.

Visita la pagina dell’artista al link https://ponderosa.it/artist/giovanni-truppi/

  • Share

you may also like

Tre volte Incognito: groove, anima e cuore in giro per il Belpaese

Gli Incognito suoneranno tre concerti a luglio: il 20 al Castello di Udine; il 21 in pizza Mercato a Marghera e il 22 al Palazzo Mediceo di Seravezza, in provincia di Lucca.

Verucchio Festival, 40 anni di musica in purezza

Torna per il 40esimo anno consecutivo la grande musica dal vivo sul sagrato della Chiesa Collegiata del borgo romagnolo.

Monfortinjazz 2024, la “grande bellezza” in cinque concerti

La 48° edizione di Monfortinjazz è alle porte! Ecco i 5 artisti che daranno vita alle serate del festival…

Festival di Villa Arconati, 36 anni nel segno (e nel suono) dell’altissima qualità

La 36° edizione del Festival di Villa Arconati è alle porte! Scopri i 9 artisti che animeranno le serate del festival…

all
news

playlist