Peter Hook

Bio

Peter Hook (all’anagrafe Peter Woodhead, classe 1956), bassista e cantante inglese, è noto ai più per essere stato componente dei Joy Division e dei New Order. Le inquietanti sonorità del basso di Hook hanno permesso ai Joy Division di creare brani dalla profonda disperazione e depressione e sono stati in grado di instillare l’importanza del ritmo nel punk rock ed ispirare una generazione.

Hook fonda i Joy Division nel 1977 insieme a Bernard Sumner, di cui rimane bassista fino allo scioglimento del gruppo nel 1980, avvenuto dopo il suicidio del cantante Ian Curtis. Con i membri superstiti fonda tuttavia nel 1981 i New Order, con cui rimane fino al 2007.

Nel primo album dei New Order, Movement (1981), Hook è presente come voce principale e il suo basso diventa più melodico, sposandosi perfettamente con il sound più synth-pop della band.

Parallelamente all’esperienza con i New Order, Hook porta avanti altri due progetti entrando a far parte dei Revenge (198-1991) e dei Monaco (1997-2001), con i quali ottiene un discreto successo commerciale con il singolo “What Do You Want From Me?” del 1997.

Successivamente alla disgregazione dei New Order, nel 2007, Hook intraprende una serie di altri progetti e collaborazioni che lo portano alla pubblicazione nel 2010 di due EP Summer ’88 e Tokyo Joe in cui echeggiano le sonorità punk del basso di Hook.

Nello stesso anno, fonda i Peter Hook and The Light in cui è cantante e bassista. La band si esibisce in riarrangiamenti dei brani dei Joy Division e dei New Order ed esordisce con un concerto nel maggio dello stesso anno a Manchester, dedicato a Ian Curtis, in occasione dei trent’anni dalla sua scomparsa.

Nel gennaio 2013, Peter Hook pubblica il libro Unknown Pleasures-Inside Joy Division dove racconta la sua infanzia e la sua carriera nei Joy Division.

Quattro anni dopo, nel luglio 2017, si esibisce in Italia nel tour-spettacolo itinerante An Evening with Peter Hook and The Light, durante il quale il gruppo rivisita le due storiche compilation intitolate Substance (rispettivamente 1987 e 1988) contenenti il meglio del repertorio dei New Order e dei Joy Division.

Dall’Estragon Club di Bologna, passando per il Teatro Romano di Fiesole e il Teatro Quirinetta di Roma, il ricordo di queste due band che hanno fatto la storia del punk rivive in una serata emozionante e coinvolgente.

website

music

Photos

Video

download

  • Share
all
artist