fbpx

Ludovico Einaudi

Milano – IT

Bio

Tradizione vuole che dal 2015 Ludovico Einaudi chiuda l’anno musicale al Teatro Dal Verme di Milano con una serie di concerti consecutivi che ogni dicembre fanno registrare il tutto esaurito, segno che l’appuntamento milanese è molto atteso e sentito, come un incontro speciale tra l’artista e il suo pubblico. I concerti annunciati in Sala Grande sono nove, compresi tra il 3 e il 18 dicembre. Confermata in Sala Piccola la terza edizione di ClimateSpace, la rassegna dei cortometraggi d’autore sulla crisi climatica. La sensibilità e l’impegno del compositore sui temi ambientali è di antica data. I concerti del Dal Verme chiudono un anno speciale per Einaudi, interamente dedicato ad Underwater, il suo primo album di pianoforte solo degli ultimi venti anni, uscito in gennaio e subito impegnato in un tour internazionale che in questi mesi sta toccando le principali città d’Europa e Regno Unito. In giugno andrà in Messico, Stati Uniti e Canada, per poi tornare in Italia quest’estate, in una serie di concerti immersi nello scenario emozionante di oasi e riserve naturali, parchi rupestri e siti archeologici, nel tempo sospeso tra natura e storia umana.Con Ludovico Einaudi al pianoforte suoneranno Redi Hasa al violoncello, Federico Mecozzi al violino e Francesco Arcuri, elettronica e percussioni.

artist page

  • Share