logo
CLOSE
Your cart
YOUR CART IS EMPTY
TOTAL: 0,00 €
CHECKOUT
CLOSE

Start searching from here...

CLOSE
HOME
ABOUT US
GIGS
ARTISTS
PONDEROSA RECORDS
LAPILLA RECORDS
FESTIVALS
CONTACTS
Little Dragon

Biography

L'evento Little Dragon inizialmente annullato è stato posticipato al 16/10/2020. I tuoi biglietti rimangono validi per il nuovo appuntamento

 

Pionieristico quartetto svedese fronteggiato dall'enigmatica cantante Yukimi Nagano con i polistrumentisti Håkan Wirenstarnd (tastiere), Fredrik Wallin (basso) ed Erik Bodin (batteria e percussioni), i Little Dragon sono sempre stati una band capace di mantenere una propria integrità artistica, ottenendo anche importanti riconoscimenti. Dalla nomination ai Grammy per 'Nabuma Rubberband' (Because, 2014), alle collaborazioni: BADBADNOTGOODGorillazSBTRKTFlying LotusFlumeKaytranadaBig BoiDe La SoulDJ ShadowTinasheMac MillerFutureRaphael SaadiqFaith Evans e altri ancora. Una carriera decennale di concerti molto acclamati,  recentemente i Little Dragon sono stati co-headliner di uno show con Flying Lotus all'Hollywood Bowl di Los Angeles e in alcuni dei festival più riveriti al mondo come CoachellaGlastonburyBestivalLollapaloozaMeltDourSonar e Camp Flog Gnaw di Tyler, The Creator.

 

Originari di Göteborg e amici sin dai tempi della scuola, si incontravano anche dopo le lezioni per suonare e ascoltare dischi di artisti come A Tribe Called Quest Alice Coltrane. Con 'New Me, Same Us' la band ritorna alle origini del loro sound con alcuni brani che si collocano indiscutibilmente tra i migliori fino ad oggi: 'Questo album è stato il più collaborativo per noi, spiegano. Potrebbe sembrare strano avendo prodotto musica insieme per tutti questi anni, ma abbiamo lavorato duramente trovando il coraggio di lasciar andare il nostro ego ed essere pezzi di qualcosa di più grande. Il disco esprime anche uno stato d'animo riflessivo, con la voce distintiva di Yukimi che si interroga sulle transizioni, sul desiderio e sugli addii. 'Siamo tutti coinvolti nei nostri viaggi personalipieni di cambiamenti, eppure siamo ancora uniti alle storie in cui crediamo, che ci rendono ciò che siamo', dicono. 

 

Così il primo singolo 'Hold On' è un messaggio sul distacco, 'Rush' parla del desiderio di un amore ormai perduto, 'Another Lover' è un sogno ad occhi aperti ma pieno di angoscia, come lamenta Yukimi in apertura : 'I can’t understand what I'm doing / don't understand where we going'. 'Sadness' parla di una persona che pensavi di conoscere e invece all'improvviso mostra un nuovo volto'Where You Belong' è una ninna nanna sulla paura della perdita e della morte. C'è spazio anche per l'ottimismo: 'New Fiction' cerca le occasioni nelle quali creare nuove narrazioni e forgiare il proprio percorso, mentre 'Are You Feeling Sad' è un promemoria che invita a fare un passo indietro e non preoccuparsi troppo: 'you gonna be alright / don’t worry don’t worry / things gonna turn out fine'.

 

L'artwork del sesto album dei Little Dragon è stato curato dal pluripremiato regista, produttore, sceneggiatore e animatore svedese Johannes Nyholm (il cui cortometraggio 'Dreams from the Woods' è stato usato come video musicale per la loro 'Twice') e tiene fede alla lunga tradizione della band di affiancarsi ad  alcuni tra i migliori creativi nell'arte e design. IB Kamara (iD, Dazed, Vogue) e David Uzochukwu (Dior, FKA Twigs, Nike), impegnati nel precedente album 'Season High', Vicki King nell'EP 'Lover Chanting' e Lena Mačka nel recente singolo 'Tongue Kissing'.

 

A seguito di un sold out al Printworks di Londra nel 2019, la band il 26 marzo torna nella capitale britannica alla O2 Brixton Academy, all'interno di un tour europeo prima di volare oltreoceano per esibirsi negli Stati Uniti. 

 

'New Me, Same Us' è il nuovo album dei Little Dragon, uscito il 27 marzo via Ninja Tune Records, pochi giorni dopo il loro concerto italiano, unica data a Milano il 16 Ottobre alla Santeria Toscana 31.

 

MODALITÀ PER IL RIMBORSO DEL BIGLIETTO ACQUISTATO PER LA DATA DEL 19 MARZO A MILANO

Ticketone (da Lunedi 16 Marzo)
Se l’acquisto è stato effettuato in un Punto Vendita TicketOne è possibile chiedere il rimborso del biglietto presso lo stesso Punto Vendita consegnando i biglietti in originale.

Se l’acquisto è stato effettuato on line o tramite call center, il customer service invia una e mail ai clienti contenente i dettagli.

L’e-mail viene inviata all’indirizzo fornito in fase di acquisto e non è a cura del customer service verificare che tale indirizzo sia valido e che Lei abbia ricevuto tale comunicazione, pertanto resta sempre Sua cura verificare la ricezione di eventuali comunicazioni e nel caso richiedere nuovo invio scrivendo all’in dirizzo ecomm.customerservice@ticketone.it

Il rimborso in questo caso verrà effettuato secondo le modalità e le tempistiche indicate sempre direttamente sulla carta di credito utilizzata per l'acquisto.

Mailticket
Online: I biglietti acquistati su Mailticket saranno rimborsati automaticamente tramite lo stesso circuito di pagamento usato per l'acquisto, non è necessario inviare richiesta.
sarà data conferma tramite e-mail a tutti gli utenti. 

Punti Vendita: Recarsi al punto vendita con il biglietto acquistato

 

Little Dragon—the pioneering Swedish four-piece fronted by enigmatic vocalist Yukimi Nagano, with multi-instrumentalists Håkan Wirenstarnd and Fredrik Wallin on keyboards and bass respectively and Erik Bodin on drums and percussion—return with their sixth studio album, “New Me, Same Us”.

For a band who are proudly left-of-centre and fiercely protective of doing things on their own terms, they have achieved no shortage of mainstream recognition. Grammy nominated for 2014’s “Nabuma Rubberband”, Little Dragon have long been seen as one of the most sought-after groups to work with. Chalking up an enviable list of collaborators throughout the years, working with equally groundbreaking artists like BADBADNOTGOOD, Gorillaz, SBTRKT, Flying Lotus, Flume, Kaytranada, Big Boi (who was first put on to the band via fellow Outkast member André 3000), De La Soul, DJ Shadow, Tinashe, Mac Miller, Future, Raphael Saadiq, Faith Evans and more. Their hugely popular and highly regarded live performances have spawned a decade-spanning touring career which has seen them recently co-headline a show with Flying Lotus at Los Angeles’ Hollywood Bowl and perform at some of the world’s most revered festivals such as Coachella, Glastonbury, Bestival, Lollapalooza, Melt, Dour, Sonar and Tyler, The Creator’s ‘Camp Flog Gnaw’.

Having played together since their school days in Gothenburg—where they’d meet up after class to jam and listen to records by artists like A Tribe Called Quest and Alice Coltrane —“New Me, Same Us” is the sound of a band going back to basics and falling back in love with their instruments: drums, bass, keyboards, harp, guitar and voice, to produce some of their most focussed and inarguably best music to date. “This album has been the most collaborative for us yet.” they explain, “which might sound weird considering we’ve been making music together for all these years, but we worked hard at being honest, finding the courage to let go of our egos and be pieces of something bigger.” 

Entirely self-produced and recorded at their long-term home-built studio in Gothenburg, “New Me, Same Us” represents another chapter in the continuing evolution of Little Dragon, finding new direction in their unique style of unhurried, off-kilter r’n’b, pop and electronics, they sound as rejuvenated and energised as ever. The record also finds them in a reflective mood, Yukimi’s distinctive vocals musing on transitions, longing, and saying goodbye. “We are all on our own personal journeys,” they say, “full of change, yet still we stand united with stories we believe in, that make us who we are.” Lead single ‘Hold On’ is a message about breaking away and moving on, ‘Rush’ is about yearning for a love now lost, ‘Another Lover’ is described as a daydream of heartache, “I can’t understand what I'm doing / don't understand where we going” Yukimi laments in the opening lines. The aptly named ‘Sadness’ speaks to “how you might think you know someone but then time shows you a new face” say the band. ‘Where You Belong’ is a lullaby of fear of loss and death. There is room for optimism too, though. ‘New Fiction’ seeks that space in which to create new narratives and forge your own path and ‘Are You Feeling Sad’ is a reminder to take a step back and not worry too much: “you gonna be alright / don’t worry don’t worry / things gonna turn out fine”. 

Artwork is produced by award-winning Swedish director, producer, screenwriter and animator Johannes Nyholm (who’s shadow puppetry short film ‘Dreams from the Woods’ was used as the music video for Little Dragon’s ‘Twice’) and continues the band’s long history of working with boundary-pushing creatives across the worlds of art and design, including IB Kamara (i-D, Dazed, Vogue) and David Uzochukwu (Dior, FKA Twigs, Nike) on previous album “Season High”, Vicki King on their “Lover Chanting” EP and Lena Mačka on their recent “Tongue Kissing” single.

Following a sold-out headline show at London’s Printworks in 2019 the band return to O2 Brixton Academy on 26th March, as part of a run of dates across Europe and North America in 2020.

“New Me, Same Us” is out physically and digitally on 27th March on Ninja Tune.


Video





NEXT SHOWS
Milano - IT
Santeria Toscana 31