Ludovico Einaudi

Eden Roc

Dalla malinconica atmosfera del brano di apertura “Yerevan”, allo spirito country di “Eden Roc” che dà il titolo all’album, è chiaro che questa collezione di Ludovico Einaudi, Eden Roc, abbia un raggio emotivo molto più ampio dei suoi album antecedenti.

Questo album si presenta come una sofisticata sequenza di evocazioni musicali che, registrato con adeguata intimità, assicura la colonna sonora ad un film immaginario, con l’ascoltatore lasciato ad immaginare solo gli elementi visivi.

Il disco è capace di lasciare un segno nell’intimo dell’ascoltatore che difficilmente riesce a dimenticare le melodie classiche e appassionanti dei brani. L’intensità dei brani si coniuga con quella delle sensazioni provate creando un legame indissolubile tra il piano di Einaudi e l’esperienza del pubblico.

TRACKLIST

1. Yerevan 2:23 
2. Eden Roc 3:20
3. Fuori dalla notte 5:01
4. Due Tramonti 4:54
5. Nefeli 4:26 
6. Odessa 5:45 
7. Ultimi Fuochi 4:03
8. Giorni dispari 5:51
9. Julia Buy 4:52
10. Fuori dal mondo 5:23
11. Ultimi Fuochi II 1:29
12. Un mondo a parte 4:06
13. Password 4:50
14. Yerevan II 1:46 
15. Love this track 7:58

  • Share