Ludovico Einaudi

Diario Mali

Una Suite che ripercorre un ideale viaggio nel cuore dell’Africa, in Mali. Sul palco Ballaké Sissoko, virtuoso maliano della kora, e Ludovico Einaudi, che dal Mali ha tratto la principale fonte d’ispirazione per l’album I Giorni. L’incontro tra i due artisti è avvenuto per la prima volta al Festival di Villa Arconati nel 2002 ed è proseguito nel gennaio 2003 in Mali, al Festival du Desert di Essakane, dedicato alla cultura del popolo Tuareg.

Diario Mali è la storia di un viaggio. Due amici che parlano lingue diverse si incontrano nel deserto e attraverso la musica si scambiamo i loro mondi sotto l’ombra di un albero di henné. Creano un dialogo libero, improvvisano. Le corde della kora e del piano intrecciano un racconto fuori dal tempo in cui, sullo sfondo dell’antica tradizione musicale maliana, risuonano echi di blues, armonie rinascimentali e reminiscenze caraibiche.

TRACKLIST

1. Laissez-moi en paix 4:03
2. Entre nous 9:33
3. Soutoukou 7:17
4. Chanson d’amour 8:11
5. Chameaux 5:04
6. Ma mére 6:04
7. A l’ombre 8:2
8. Niger Blues 5:39
9. Mali Sajio 8:00
10. Dessert dans le désert 5:49

  • Share