fbpx

Da solo o con la band, è ricca l’agenda di concerti estivi di Giovanni Truppi

di Luca Testoni

La stampa, cartacea e online, è stata unanime nell’elogiare senza se e senza ma “Infinite possibilità per esseri finiti”, l’album di inediti numero cinque di Giovanni Truppi, a quattro anni di distanza dal riuscitissimo “Poesia e civiltà”. 

 

Potendo contare sulla produzione di Marco Buccelli, fedelissimo compagno di avventure musicali, e di Niccolò Contessa, alias I Cani, assieme al quale aveva già scritto “Tuo padre, mia madre, Lucia”, il brano presentato al Festival di Sanremo nel 2022, il musicista napoletano si è confermato una spanna sopra tutti gli altri colleghi cantautori della generazione di quarantenni.

Apprezzato per la sua raffinatezza fuori dal comune e soprattutto per il suo sguardo lucidissimo sul presente, anche in questo caso ha confermato il proprio eclettismo, in bilico tra canzone d’autore, pop, elettronica e persino rap e ambient.

«Immagino la felicità con le ali», canta nel singolo “Felicità”, il suo tormentone di classe. Ma che descrive bene anche lo spirito alla base del suo viaggio esistenziale dalla romana Centocelle a Bologna realizzato con il caleidoscopico “Infinite possibilità per essere finiti”. Un viaggio che, partendo dal personale arriva al collettivo e all’universale, interrogandosi e confrontandosi con temi come il concetto di privilegio e quello di comunità, la precarietà economica e la gentrificazione, il ruolo delle reti sociali e quello delle città, in cui però la musica riveste sempre un ruolo decisivo e non ha barriere né pregiudizi.

Messi in archivio tra gli applausi i concerti speciali di anteprima in dialogo con il teatro d’ombre di Unterwasser, ora Giovanni Truppi porta in tour il nuovo disco. 

In programma, per il momento, undici date, anche se altre se ne aggiungeranno. 

Con la band composta da Frankie Bellanialle (tastiere), Giorgio Maria Condemi (chitarre) e Stefano Tamborrino (batteria) si esibirà il 10 giugno nel centro senese di Montereggini (nell’ambito del Montemaggio Festival Resistente), il 16 giugno al Mercato del Giusto di Melpignano (Lecce) il 20 giugno in piazza Garibaldi ad Argenta (Ferrara); il 2 luglio a Pisa (Giardino Scotto), il 13 luglio ad Asti nell’ambito di Astimusica, il 15 luglio al Festival Entroterre di Bertinoro (Forlì Cesena), il 27 luglio a Bologna e il 2 agosto al Castello Sforzesco di Milano. 

A queste vanno aggiunte le due esibizioni in solitaria: l’1 e il 22 luglio rispettivamente a Perugia (L’Umbria che spacca) e nella bresciana Val Trompia a Piani di Caregno (Ground Music Festival).

 

Info & Tickets: http://www.ponderosa.it/artist/giovanni-truppi

  • Share

you may also like

L’estate italiana di Rufus Wainwright

Cantante, autore e performer di straordinario talento Rufus Wainwrigt torna in Italia per due imperdibili appuntamenti estivi: il 19 luglio in Salento, a Melpignano e il 20 luglio al Teatro Romano di Fiesole. 

Bonnie “Prince” Billy, a Milano e Roma l’ultimo dei menestrelli country-folk

“Keeping Secrets Will Destroy You” è il titolo del suo ultimo album, uscito lo scorso agosto, in cui attraverso dodici brani raccoglie un connubio di storie che si traducono in un flusso costante di emozioni tanto essenziali e acerbe quanto delicatamente sobrie

Truppi vs Sibode DJ, la strana coppia in tour

Salgono sul ring per la prima volta uno contro l’altro, Giovanni Truppi, peso massimo della canzone d’autore italiana e Sibode Dj, l’inventore dell’electro-bobalin.
I loro corpi e la loro musica si sfideranno mettendosi alle corde vicendevolmente, mostrando i propri muscoli in 5 memorabili round.

A Parma l’elogio alla lentezza della piccola orchestra Tindersticks

Dovessimo individuare un antidoto al logorio della vita moderna, tutta velocità e senza sosta, non sbaglieremmo a individuarlo nella musica dei Tindersticks.

all
news

playlist