Stewart Copeland

Bio

Stewart Copeland (Virginia, 1952), conosciuto come uno dei fondatori dei Police, è un artista e polistrumentista statunitense. La sua carriera spazia da esperienze di gruppo ad esperienze da solista, anche se dopo i Police si dedica soprattutto alla composizione di colonne sonore, opere e balletti.

La carriera musicale di Copeland inizia nel 1975, quando entra a far parte come batterista del gruppo rock progressista Curved Air. Con la band pubblica due album Midnight Wire (1975) e Airbone (1976), nei quali viene riconosciuto per il suo stile che miscela i precisi ed energici suoni rock con il reggae.

Il gruppo si scioglie poco dopo e nel 1977 Copeland, insieme a Sting ed Andy Summers, fonda i Police, con i quali rimane fino al 1986.

Il trio, dopo la prima grande hit “Roxanne” del 1979, si afferma come uno dei prodotti più popolari e innovativi dell’era post-punk, confezionando successi enormi come “Every Little Thing She Does Is Magic” o “Every Breath You Take”.

Parallelamente all’impegno con i Police, Stewart Copeland pubblica nel 1980 un album da solista sotto lo pseudonimo di Klark Kent, Klark Kent: Music & Madness from the Kinetic Kid. Si garantisce così un grande successo a livello di critica che lo elogia per il suo stile complesso ma stratificato.

Copeland si afferma anche come compositore tanto che riceve una candidatura per i Golden Globes del 1983 per la colonna sonora del film Rusty il selvaggio di Francis Ford Coppola, mentre nel 1985 pubblica da solista The Rhythmatist, dopo il suo viaggio in Africa, pur continuando con i suoi contributi come compositore.

Gli anni Novanta e Duemila sono un periodo di numerose collaborazioni di Copeland con diverse formazioni musicali fino al 2004 quando arriva in Italia e collabora con l’ensemble della Notte della Taranta di Melpignano.

Nel 2005 crea il progetto Gizmo insieme al chitarrista David Fiuczynski ed al tastierista Vittorio Cosma, che prevede la rivisitazione di brani composti da Copeland sia nel periodo Police che in quello post-Police. I Gizmo si esibiscono, accompagnati anche dagli artisti italiani Raiz e Max Gazzè, nel parco di Villa Ada a Roma nel luglio 2005.

Nel 2006 realizza un film documentario sui Police, Everyone Stares: The Police Inside Out, che viene presentato al Sundance Film Festival e porta alla realizzazione di un tour mondiale in occasione del trentesimo anniversario dalla formazione dei Police, in cui il gruppo si riforma. Lo stesso anno presenta la compilation The Stewart Copeland Anthology, per celebrare i suoi quaranta anni di carriera, mentre nel 2016 torna a suonare, entrando a far parte del supergruppo rock Gizmodrome insieme ai musicisti Mark King (Level 42), Adrian Belew (Talking Heads, King Crimson) e Vittorio Cosma (PFM), con cui registra un album omonimo nel 2017.

website

music

news

Ricky Kej: una profonda connessione tra musica e natura

Intervista a Ricky kej, musicista ed attivista, che ha recentemente pubblicato il suo ultimo album assieme a Stwart Copeland, “Divine Tides”

Un’ode alla natura che unisce mente e cuore

Il 21 luglio è uscito Divine Tides, l’attesissimo album del “superduo” Ricky Kej e Stewart Copeland

download

  • Share
all
artist