Piers Faccini

Bio

Piers Faccini, classe 1970, è un cantautore italo-francese che, con la sua musica fatta di influenze provenienti dalle diverse culture e lingue che lo hanno formato, affascina il pubblico internazionale.

La sua carriera inizia nel 1997, quando fonda insieme alla poetessa Francesca Beard, al percussionista Frank Byng e al chitarrista Luc Suarez i Charley Marlowe. Dopo aver pubblicato This Could be You (2000), il gruppo si scioglie e Faccini decide di perseguire la carriera da solista.

Il suo primo album Leave no Trace viene pubblicato nel 2004 dall’etichetta indipendente Label Bleu, mentre il successivo Tearing Sky (2006) dalla Everloving Records.

Tre anni dopo, l’album Two Grains of Sand del 2009 garantisce a Faccini la candidatura per il premio francese della musica indipendente Le Prix Costantin e viene votato dagli ascoltatori della radio nazionale francese, France Inter, come album dell’anno.

Nel 2011 e 2013 produce rispettivamente My Wilderness e Between Dogs and Wolves, mentre collabora con numerosi musicisti internazionali, tra cui Rokia Traorè, Ballakè Sissoko, Vincent Sègal. In particolare, l’album registrato con quest’ultimo, Songs of Time Lost (2014), si posiziona entro le prime dieci posizioni delle classifiche NPR e Songline dello stesso anno.

Tre anni dopo la pubblicazione di Between Dogs and Wolves, Piers Faccini torna con il suo ultimo progetto I Dreamed an Island, un disco prodotto per Ponderosa Music & Art carico di contaminazioni sonore che attraversano e colmano distanze geografiche e culturali. Il sound di Faccini fonde ritmi tuareg ad atmosfere provenzali, chitarre barocche e zampogne che incanta il pubblico italiano in tre concerti a Milano (Salumeria della Musica), Venezia (Fondaco dei Tedeschi) e Torino (Folk Club).

website

music

Photos

Video

download

  • Share
all
artist