Pet Shop Boys

Bio

Pet Shop Boys si formano a Londra nel 1981 quando il cantante Neil Tennant incontra il tastierista Chris Lowe. Il duo stravolge completamente i canoni musicali grazie a produzioni di grande effetto e spessore e da vita a quello che diventa il principale riferimento del Synth-pop.

La carriera del duo prende il via nel 1985 quando Stephen Hague produce il loro primo singolo “West End Girls”, che diventa un successo internazionale e spinge i Pet Shop Boys a rilasciare il loro primo album Please nel 1986. L’album conferma il successo internazionale del duo e viene seguito l’anno dopo da Actually da cui vengono estratti “It’s a Sin” e il duetto tra Tennant e il grande Dusty Springfield, “What Have I Done to Deserve This?”. Entrambi i singoli raggiungono i primi posti delle Top Ten mondiali.

Ormai tra i più importanti artisti del panorama musicale, i Pet Shop Boys continuano a produrre e rilasciare musica per le due decadi successive. Tra i lavori più importanti possiamo ricordare: Back to Mine (2005), album creato per accompagnare il film muto Battleship Potemkin del 1925; Fundamental (2006) con cui affrontano temi più maturi e politici; Yes (2009), decimo progetto musicale del duo per cui decidono di scostarsi dai temi più cupi del precedente album e spostarsi su un sound più ottimistico e una curata tessitura sonora.

Sempre nel 2009, i Pet Shop Boys vengono celebrati ai Brit Awards con un premio per l’eccezionale contributo alla musica britannica. Si esibiscono durante lo spettacolo insieme a Lady Gaga e Brandon Flowersdei The Killers per un medley dei loro brani più amati.

Dopo la pubblicazione di The Most Incredible Thing nel 2011, il duo britannico rilascia il singolo “Winner” l’anno successivo e lo presentano live alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi del 2012. Il singolo fa parte dell’album Elysium pubblicato nel 2012.
Nel 2014 si esibiscono con la BBC Concert Orchestra alla Royal Albert Hall di Londra per un concerto in commemorazione del matematico Alan Turing.

Nel 2016 annunciano il loro tredicesimo album Super che debutta al terzo posto della UK Album Chart e a supporto di cui organizzano il Super Tour che li porta in giro per il mondo per ben tre anni consecutivi.

Il 2019 è un anno molto impegnato per i Pet Shop Boys. Pubblicano un nuovo EP Agenda che, come spiega lo stesso Tennant, «contiene tre canzoni satiriche e una un po’ triste. Credo sia a causa dei tempi che stiamo vivendo». Si esibiscono sul palco del Glastonbury Festival accanto ai The Killers con “Always on My Mind” e “Human”. Infine, rilasciano “Dreamland”, una collaborazione con la band Years & Years che precede la il loro quattordicesimo album Hotspot (2020).

website

music

Video

download

  • Share
all
artist