fbpx

Canzoniere Grecanico Salentino

Tour

Alberobello (BA)
26.09.2022
Festa patronale di Alberobello
San Michele Salentino (BR)
6.10.2022
OKTOBER “FESCT"
Cagliari
15.10.2022
Premio Andrea Parodi
Beveren – BE
17.11.2022
Ter Vesten
Beveren (BE)
Lokeren BE
18.11.2022
Cultureel Centrum Lokeren
Lokeren (BE)
Heist-op-den-Berg – BE
19.11.2022
Schouwburg Cultuurcentrum Zwaneberg
Heist-op-den-Berg (BE)

Bio

Fondato in Puglia nel 1975 dalla scrittrice Rina Durante, il Canzoniere Grecanico Salentino è il primo e più importante gruppo di musica popolare salentina. L’affascinante dicotomia tra tradizione e modernità caratterizza la musica del CGS: il gruppo reinterpreta in chiave moderna le tradizioni che ruotano attorno alla celebre pizzica tarantata rituale, che aveva il potere di curare attraverso la musica, la trance e la danza il morso della temibile tarantola.

Gli album e gli spettacoli del Canzoniere Grecanico sono un’esplosione di energia, passione, ritmo e magia, che incantano il pubblico e lo trasportano in un viaggio dal passato al presente della cultura salentina grazie al battito del tamburello.

La formazione musicale è composta da Mauro Durante (voce, percussioni, violino), Alessia Tondo (voce), Silvia Perrone (danza), Giulio Bianco (zampogna, armonica, flauti e fiati popolari, basso), Massimiliano Morabito (organetto), Emanuele Licci (voce, chitarra, bouzouki), Giancarlo Paglialunga (voce, tamburieddhu) e continua ad innovare e rappresentare la musica italiana e salentina nel mondo.

Il CGS annovera collaborazioni con artisti di fama internazionale come Ludovico Einaudi, Piers Faccini, Ballake Sissoko, Ibrahim Maalouf, Fanfara Tirana, Stewart Copeland dei Police, senza perdere la propria identità, che anzi è sempre orgogliosamente presente.

Con 20 album all’attivo e innumerevoli spettacoli sia in Italia – degna di nota la partecipazione alle edizioni 2010, 2013 e 2015 della Notte della Taranta di Melpignano– che in Europa, Medio Oriente e Stati Uniti, il CGS è acclamato da pubblico e critica perché portatore di una tradizione coinvolgente e antica, nonché della musica italiana, in tutto il mondo.

Nel 2010 riceve il premio come Miglior Gruppo Italiano di Musica Popolare dal MEI, nel 2012 partecipa al globalFEST a New York per cui viene definito dal New York Times: «a whirlwind», e nello stesso anno sono l’unico gruppo italiano selezionato al WOMEX Festival, la più importante fiera di world music (genere di contaminazione tra la musica popolare e musica tradizionale) al mondo.

Nel 2014 il CGS riceve il premio Arte e Diritti Umani da Amnesty International per il brano “Sola Andata” scritto su un testo dello scrittore italiano Erri De Luca e per cui è stato girato anche un videoclip da Alessandro Gassman.

Il 2018 è poi l’anno di un riconoscimento estremamente importante per il mondo della world music: si tratta dei Songlines Music Awards assegnato per la prima volta ad un gruppo italiano designando il CGS come miglior gruppo di world music al mondo.

website

music

Photos

news

La prima volta al Festival di Giovanni Truppi

Cresce l’attesa per un esordio eccellente: la prima volta sul palco dell’Ariston da concorrente di Giovanni Truppi, tra le voci migliori e singolari della canzone d’autore di oggi.

Canzoniere Grecanico Salentino, che la festa (in tour) continui

«Quest’anno siamo stati davvero fortunati, abbiamo vissuto tante cose bellissime e abbiamo potuto finalmente riassaporare quelle vecchie sensazioni che solo il contatto con il pubblico sa dare a chi sale come noi su di un palco» Mauro Durante

Il “Mediterraneo” secondo Jovanotti e il Canzoniere Grecanico Salentino

«Lorenzo è proprio come lo vedi. Ha il fuoco dentro, è un entusiasta e ha un atteggiamento sempre positivo. Stare con lui ti dà una gran botta di adrenalina. È un artista incredibile, alla continua ricerca di

download

  • Share
all
artist