fbpx

Baustelle

Bio

I Baustelle sono una band toscana formatasi nel 1996 e composta da Rachele Bastreghi (voce, synth, piano, clavinet, organo, percussioni), Francesco Bianconi (voce, chitarre, synth, organo) e Claudio Brasini (chitarre).

L’esordio discografico avviene con Sussidiario illustrato della giovinezza (2000). L’album incuriosisce il pubblico e gli addetti ai lavori per la commistione tra la tradizione della canzone d’autore italiana e francese, la new wave, l’elettronica vintage, la bossa nova e le colonne sonore degli anni Sessanta e Settanta.

Nel maggio del 2003 esce il secondo album, La moda del lento, in collaborazione con Amerigo Verardi. Il disco amplia e perfeziona il discorso espressivo della band, che con il brano “Love Affair” viene premiata come Gruppo indipendente dell’anno. Il singolo “Arriva lo ye ye” consolida invece la loro posizione nella scena nazionale.

Nel settembre 2005 i Baustelle firmano l’accordo con la major Atlantic/Warner e pubblicano il loro terzo album La Malavita. Il disco è un racconto delle differenti forme del “male di vivere” in cui la tensione rock sposa la grandeur dell’orchestra di archi, va a braccetto con le colonne sonore dei polizieschi e la classica canzone italiana incontra la New York dei Television e dei Ramones.

Il 2008 è l’anno di Amen, album in cui si susseguono brani di notevole varietà e raffinatezza, impreziositi da un’orchestra di archi e fiati e dal contributo di artisti come il Maestro Alessandro Alessandroni, Sergio Carnevale, il musicista etiope Mulatu Astatke ed altri. Amen viene certificato disco di platino e riceve la Targa Tenco come Album dell’Anno.

Dopo aver curato l’intera colonna sonora per il film di Giuseppe Piccioni Giulia non esce la sera da cui emerge il sofisticato estratto “Piangi Roma”, nel 2010 la band pubblica un nuovo album: I mistici dell’occidente che gli garantisce la certificazione di disco d’oro.

Nel 2013 pubblicano Fantasma,album con cui la band rimane per cinque giorni al primo posto della classifica iTunes ed entra direttamente al secondo posto nella classifica FIMI. Nel 2015 i Baustelle pubblicano Roma Live!. Il disco è registrato nella capitale nel corso di tre concerti in diverse location – la Cavea dell’Auditorium Parco della Musica, l’ex-Mattatoio di Testaccio e l’Auditorium Conciliazione – con tre diverse formazioni (un’orchestra sinfonica, una sezione fiati e un quartetto d’archi). Nel 2017 e nel 2018 i Baustelle pubblicano i loro ultimi due album: L’amore e la violenza e L’amore e la violenza – Vol.2, in cui amore, spietatezza e sofferenza sono i temi principali affrontati con il sound distintivo del gruppo, ormai riconoscibile e apprezzato all’interno del panorama musicale italiano.

website

music

Photos

Video

news

La prima volta al Festival di Giovanni Truppi

Cresce l’attesa per un esordio eccellente: la prima volta sul palco dell’Ariston da concorrente di Giovanni Truppi, tra le voci migliori e singolari della canzone d’autore di oggi.

download

  • Share
all
artist